Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. informazioni OK

Prefetti e fascismo nella provincia di Aosta 1926-1945 di Tullio Omezzoli

Prefetti e fascismo nella provincia di Aosta 1926-1945 di Tullio Omezzoli
Codice Prodotto: 152
Disponibilità: Disponibile
Prezzo: 13,00€
Qtà:     - O -   Metti in lista dei desideri
Confronta

Questo lavoro ricostruisce le dinamiche interne alla prefettura fascista di Aosta tra il 1926 e il 1945. L’autore, che fin dalla sua tesi di laurea (1967) studia i rapporti tra fascismo e minoranze in Italia, si è proposto di fornire un rendiconto vivo, aderente alla realtà e attenta alla componente umana, della parte svolta dai prefetti aostani nel tentativo fascista di integrare l’ex circondario di Aosta nel nuovo tessuto culturale ed economico della nazione. Su questa materia così sensibile circolavano numerosi preconcetti fondati su false informazioni o su giudizi acritici scaturiti dal tardivo antifascismo postbellico; il lavoro di Tullio Omezzoli, senza modificare il giudizio sulla tragica esperienza fascista, ridistribuisce con maggiore equilibrio i ruoli e le responsabilità.

Anno pubblicazione 1999

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente:



Edizioni Le Chateau snc - P. IVA 00563230077 - © 2019